Bonus chef, il credito d’imposta per i cuochi professionisti

Bonus chef, il credito d'imposta per cuochi professionisti
© opolja / Adobe Stock

La legge di bilancio 2021 introduce un nuovo credito d’imposta per i cuochi professionisti, come sostegno per il settore della ristorazione.

Soggetti interessati

L’agevolazione riguarda i soggetti che esercitano l’attività di cuoco professionista presso alberghi e ristoranti:

  • con contratto di lavoro dipendente, oppure
  • come lavoratore autonomo dotato di partita IVA.

Spese agevolate

Viene concesso un credito d’imposta per:

  • gli acquisti di beni strumentali durevoli, oppure
  • la partecipazione a corsi di aggiornamento professionale, strettamente funzionali all’esercizio dell’attività.

Nel dettaglio le spese agevolate sono quelle effettuate dal 1° gennaio al 30 giugno 2021 per:

  • acquistare macchinari di classe energetica elevata per la conservazione, la lavorazione, la trasformazione e la cottura dei prodotti alimentari;
  • acquistare strumenti e attrezzature professionali per la ristorazione;
  • partecipare a corsi di aggiornamento professionale.

Quanto spetta

Il credito d’imposta concesso ammonta:

  • al 40% del costo sostenuto per le spese di cui sopra;
  • fino a un massimo di 6.000 euro.

Va comunque rispettato il limite massimo di spesa complessivo di un milione di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023.

Un apposito decreto stabilirà i criteri e le modalità di attuazione, anche in riferimento alla documentazione richiesta.

Come si utilizza

Il credito d’imposta concesso è utilizzabile esclusivamente in compensazione d’imposte e tasse, mediante il modello F24.

Il credito d’imposta può anche essere ceduto ad altri, inclusi gli istituti bancari e gli altri intermediari finanziari.

La somma spettante, quale credito d’imposta, non costituisce reddito per chi lo percepisce.

Se l’articolo ti è stato utile o ha riscosso il tuo interesse, condividilo con altri.

Se hai dei dubbi o necessiti di approfondimenti, scrivi nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Svolgo dal 1984 la professione di Ragioniere Tributarista con studio in Torino. La mia specializzazione consiste nel fornire risposte e soluzioni alle problematiche fiscali e tributarie delle piccole imprese e dei liberi professionisti.