Addizionali comunali IRPEF: le aliquote aggiornate

IRPEF comunale

aliquote 2017

Spesometro e liquidazione IVA da inviare ogni 3 mesi
© barbacane / Fotolia

L’Agenzia Entrate ha pubblicato l’elenco delle aliquote per la determinazione dell’addizionale comunale IRPEF da utilizzare , da parte di contribuenti e sostituti d’imposta, per il calcolo del saldo imposte 2017 e per l’acconto 2018 (modelli di dichiarazione 730/2018 e Redditi PF/2018).

Nella tabella sono presenti anche le soglie di esenzione (colonna esenzione) previste dai Comuni e la gestione di particolari condizioni agevolative (colonna tipizzazione e descrizione casi particolari).

Inoltre. è stata descritta anche la gestione prevista nel caso di compilazione della casella “fusione comuni” nella dichiarazione dei redditi (Caso particolare G) e le situazioni relative ai comuni di nuova istituzione al 1/1/2018 presenti nella penultima colonna della tabella.

La tabella, invece di essere inserita nelle istruzioni dei modelli, è stata pubblicata a parte, per consentire un più facile aggiornamento delle aliquote di volta in volta elaborate.

Se l’articolo ti è stato utile o ha riscosso il tuo interesse, condividilo con altri.

Se hai dei dubbi o necessiti di approfondimenti, scrivi nei commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Svolgo dal 1984 la professione di Ragioniere Tributarista con studio in Torino. La mia specializzazione consiste nel fornire risposte e soluzioni alle problematiche fiscali e tributarie delle piccole imprese e dei liberi professionisti.