Bonifico istantaneo: soldi in 10 secondi sul conto del beneficiario

Bonifico superveloce

accredito immediato


Bonifico istantaneo
© tashatuvango / Fotolia

Dal 21 novembre è diventato operativo, in Italia e nei paesi dell’Eurozona, il nuovo servizio di bonifico istantaneo che consente di effettuare un bonifico con accredito immediato per il beneficiario.

Con questa nuovo servizio di instant payment i clienti delle banche potranno effettuare pagamenti istantanei, tramite bonifico, tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24, e il beneficiario disporrà del denaro sul proprio conto corrente entro 10 secondi.

Bonifico istantaneo: come funziona?

La principale caratteristica dei bonifici istantanei è la rapidità con cui è possibile trasferire denaro tra due conti correnti, in quanto il trasferimento della somma avviene immediatamente.

Di contro, rispetto ai bonifici ordinari, i bonifici istantanei sono irrevocabili.

E’ quindi utile poter utilizzare il bonifico istantaneo nei casi in cui si ha fretta di far pervenire le somme al destinatario, ma occorre prestare molta attenzione per evitare di effettuare ordini di bonifico in maniera errata.

Nel primo periodo di utilizzo del bonifico istantaneo è stato deciso un tetto massimo di trasferimento di somme di denaro fissato a 15.000 euro.

Hanno aderito a questa prima fase di avvio del nuovo servizio 17 banche di otto Paesi europei, tra cui tre banche italiane: Intesa Sanpaolo, Unicredit e Banca Sella.

Bonifico istantaneo: quanto costa?

I costi, perlomeno in questa fase iniziale, sono abbastanza contenuti anche se le commissioni applicate dalle tre banche italiane sono differenti.

Intesa Sanpaolo applicherà un costo fisso di 1,60 euro (cioè 0,60 euro oltre al costo del bonifico ordinario online di 1 euro).

Unicredit applicherà un costo di 2,50 euro (il bonifico ordinario dal Conto Genius costa 2,20 euro).

Banca Sella non prevede commissioni aggiuntive da qui al mese di marzo (dal conto online Websella) per poi applicare una commissione di 2,30 euro.

Se l’articolo ti è stato utile o ha riscosso il tuo interesse, condividilo con altri.

Se hai dei dubbi o necessiti di approfondimenti, scrivi nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Svolgo dal 1984 la professione di Ragioniere Tributarista con studio in Torino. La mia specializzazione consiste nel fornire risposte e soluzioni alle problematiche fiscali e tributarie delle piccole imprese e dei liberi professionisti.