Il GDPR è una boiata pazzesca oppure no?

Il Commento di Antonio Cartello

Vuoi ascoltare il contenuto dell’articoloClicca sul tasto giallo qui sotto!

 

Chi di voi non ha avuto un qualsiasi contatto con il GDPR, alzi la mano!

Nessuno, vero?

Per chi è appena rientrato da una lunga vacanza su Marte, ricordo che il GDPR è il regolamento europeo che ha sostituito interamente la vecchia regolamentazione italiana sulla privacy a partire dallo scorso 25 maggio.

Il 25 maggio è ormai trascorso e siamo ancora qui a domandarci dove e quando verremo colpiti da una asteroide, nel caso in cui non ci fossimo ancora adeguati alla nuova normativa privacy.

Ho usato, fin qui, dei toni catastrofici non a caso.

Ritengo infatti che le piccole imprese ed i professionisti non avevano alcuna necessità di doversi adeguare alla nuova normativa europea sul trattamento dei dati, in quanto nella maggioranza dei casi i dati che trattano sono sempre e solo quelli indispensabili per gestire un rapporto commerciale o professionale con i loro clienti o fornitori.

Ovviamente esistono attività che hanno degli obblighi di tutela dei dati piuttosto rigorosi (si pensi, ad esempio, alle professioni sanitarie), ma già esisteva una regolamentazione e già venivano tutelati i dati in modo molto stringente.

Le realtà economiche che conosco e che assisto si sono invece trovate nella necessità di dover sostenere ulteriori oneri, ulteriori adempimenti, ulteriori costi e nuove responsabilità.

Meglio sarebbe stato prevedere una specifica normativa semplificata per le piccole imprese ed i professionisti con l’indicazione dettagliata di quali adempimenti eseguire, magari personalizzandoli settore per settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Svolgo dal 1984 la professione di Ragioniere Tributarista con studio in Torino. La mia specializzazione consiste nel fornire risposte e soluzioni alle problematiche fiscali e tributarie delle piccole imprese e dei liberi professionisti.